Spesso chi intraprende la “Via” 
delle Discipline Orientali,
insegue tecniche e pratiche, 
vuole conoscere una moltitudine di esercizi. 
Come fortificare il corpo…
Come sconfiggere un avversario…
Come coltivare la salute…
Come regolare il respiro…
Come far scorre l’Energia 
(Meridiani, Punti, Ecc…).
Spesso, inseguendo la complessità 
invece che la semplicità.
Ma se non c’è un’apertura del cuore,
se non c’è la ricerca della natura vera 
e profonda del proprio cuore;
allora si rischia di coltivare 
solo l’ego e la forma…
Non c’è nessuna vera trasformazione…
Si ottengono bellissime reti,
senza prendere nessun pesce…
Sconfiggere diecimila nemici, 
non sarà servito a nulla.
– Yuri Debbi

Cosa stai cercando?