Allenatevi quanto più
spesso potete coi vostri
fratelli e sorelle di pratica;
questo vi permetterà
di correggere e consolidare
ciò che già sapete,
ma quando avrete l’occasione,
incrociate le braccia
con chi ne sa molto più di voi…
Non per vincere,
non per “farvi picchiare”
da uno famoso,

ma per approfittare
del grande spazio
che separa la vostra abilità attuale
da quella del Maestro.
In quel vasto “vuoto”
tra ciò che siete ora
e ciò che proteste essere,
avete molto da apprendere.
E avrete fatto il primo passo
in un mondo più vasto.
– Yuri Debbi

In quel vasto “vuoto” …