Energicamente,
il Ventaglio appartiene
al Movimento del Metallo (Jin).
Ha quindi in sé le caratteristiche
di questo Elemento tra cui:
l’equilibrio, l’eleganza, la leggerezza,
ma anche la precisione,
la capacità di “tagliare”
di colpire come il lampo
che rischiara la notte.

È legato al Piccolo Yin,
e’ quindi femminile,
ma possiede ancora
una considerevole carica Yang.
Allo stesso modo le forme semicircolari,
i materiali come argento e acciaio,
i colori spesso in gradazioni di bianco
richiamano la Luna e il Cielo.
Se la Spada (Jian) e’ l’arma che purifica
e scaccia il Male per eccellenza,
il Ventaglio (Shan) composto
da piccole spade d’argento,
unite da un Drappo Bianco
su cui possono essere dipinti
Talismani o Ideogrammi di Potere
e’ il secondo strumento con questo “potere”.
Il Bianco puro simile alla Luna
che appare all’improvviso
fra le nubi della notte
o il Lampo che brilla in un attimo
cogliendoti di sorpresa nell’oscurità
uniti al secco rumore della seta
che si tende colpiscono forse più forte
delle “Piccole Spade” che lo compongono.
Usato con equilibrata precisione
e secca decisione,
il ventaglio “Taglia” lo spazio,
divide le energie, taglia il tempo
(passato e presente),
disperde e spaventa i “Demoni”…
– Yuri Debbi

Il Ventaglio…