Quando faccio lezione, spesso, soprattutto i nuovi allievi,
rimangono stupiti quando mi sentono dire cose come:
“…Questo principio l’ho “scoperto”  solo da poco…”
Oppure:
“…Ho sbagliato questa cosa per anni!
Ve la spiego bene così, magari, voi ci riuscite prima!”
O anche:
“…So che fino a ieri vi dicevo così…
Ma è sbagliato! Incompleto! Non funziona!
Scusate… Si fa così. Così funziona!”


Per me è normale, non riesco a farne a meno!
E’ vero insegno…
(decisione presa con non poca sconsideratezza)
Ma questo non vuol dire che sia infallibile,
che io sappia tutto o che abbia
raggiunto la Verità o la Maestria Ultima…
Insegno, ma sono un allievo anche io…
E i miei errori e i miei non pochi limiti
credo che spesso siano più importanti,
come insegnamento, dei miei pochi successi.
– Yuri Debbi

Vi lascio con le parole del Maestro…
Trasmetti ciò che imparato hai:
vigore, controllo…mmm…
Ma debolezza, follia…
Fallimento anche.
Fallimento soprattutto!
Il più grande Maestro,
il fallimento è.
Noi siamo il terreno
su cui loro crescono;
questo è il vero fardello
di tutti i Maestri.
– Maestro Yoda (Gli Ultimi Jedi)

Il più grande Maestro, il fallimento è…